Concessione di contributo ad associazioni di volontariato per lo svolgimento di attività di caffè Alzheimer in Jesi

Data di Pubblicazione: 14.12.2016
Data di Scadenza: 29.12.2016
Ufficio Responsabile: U.O. Anziani

L’ASP Ambito 9, in conformità di quanto previsto dall’art.12 della legge 241/90 riconosce un contributo ad una associazione di volontariato a supporto dell’onere sostenuto per la realizzazione di un Caffè Alzheimer nel territorio comunale di Jesi, destinato ai malati di Alzheimer e loro familiari.

OGGETTO DELL’AFFIDAMENTO:
L’attività del Caffè Alzheimer si concretizza in incontri finalizzati ad affiancare e sostenere le famiglie di soggetti malati di Alzheimer, al fine di aiutarle ad affrontare la malattia uscendo dalla solitudine e dall'isolamento sociale. Le attività ruotano intorno al concetto di condivisione dell’esperienza dell’Alzheimer attraverso attività pratiche e formative rivolte sia ai malati che ai familiari.
L’attività deve essere realizzata presso l’attuale sede del Caffè Alzheimer, in locali messi a disposizione dall’ASP Ambito 9 e si a Jesi, in Via Gramsci n.95.
La cadenza prevista per gli incontri è settimanale, della durata di due ore ciascuno.
Nella filosofia del Caffè Alzheimer ci sono dei momenti di condivisione tra la persona malata e i suoi familiari, così come attività parallele svolte separatamente dai 2 gruppi. In funzione di quanto sopra esposto, l’Associazione assegnataria del contributo dovrà realizzare le seguenti attività:

  • Riabilitazione cognitiva / ginnastica mentale;
  • Laboratori di musicoterapia e arteterapia;
  • Pet-Therapy;
  • Feste e uscite;
  • Sostegno psicologico
  • Incontri mirati con specifici professionisti
  • Incontri di mutuo aiuto.

Gli incontri dovranno essere svolti nella giornata del mercoledì dalle ore 17.00 alle ore 19.00 per un totale di n. 46 incontri nell’anno (agosto chiuso).

Il Caffè Alzheimer di Jesi prevede la partecipazione di n.20-25 persone, equamente distinte tra malati e familiari / accompagnatori.
Risultati attesi:

  • maggiore conoscenza da parte dei familiari della malattia di Alzheimer, dei problemi connessi e delle soluzioni possibili;
  • riduzione dello stress familiare con minore richiesta assistenziale.

SOGGETTI AMMESSI:
Associazioni di volontariato di cui all’art.15 delle Legge 266/91. Le associazioni dovranno essere regolarmente iscritte da almeno 6 mesi al Registro Regionale del Volontariato, previsto all’art.6 della legge 266/91, e possedere una specifica esperienza nel settore delle demenze/Alzheimer realizzata nel territorio dell’ASP Ambito 9.

VALORE DEL CONTRIBUTO:
Il contributo economico annuale riconosciuto all’Associazione di Volontariato, a supporto delle spese sostenute per la realizzazione del Caffè Alzheimer, compresa la pulizia del Centro e dell’area pertinenziale e l’assicurazione dei volontari, è pari a € 5.000,00 IVA esclusa.

OBBLIGHI DELLA ASSOCIAZIONE:
L’Associazione di volontariato dovrà:

  • Provvedere alla copertura assicurativa di tutti i volontari;
  • Redigere una relazione semestrale su tutta l’attività svolta;
  • Predisporre rendicontazione annuale delle spese sostenute, con relative ed idonea documentazione relativa alle spese sostenute.

TERMINI E MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA:
La richiesta di contributo dovrà essere redatta compilando l’apposita modulistica e dovrà pervenire all’Ufficio Protocollo del Comune di Jesi - Piazza Indipendenza n.1 – 60035 Jesi (AN) con le seguenti modalità:

  • Spedizione postale (raccomanda AR)
  • Consegna a mano
  • Spedizione tramite posta elettronica certificata: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Alla domanda, pena esclusione, devono essere allegati:

  • Copia dello Statuto
  • Fotocopia non autentica del documento di identità del legale rappresentante dell’Associazione

ISTRUTTORIA:
L’istruttoria della domanda sarà in capo all’UO Anziani dell’ASP Ambito 9. Dell’esito dell’istruttoria sarà data comunicazione a tutte le Associazioni partecipanti.

AMMISSIONE AL CONTRIBUTO:
Il contributo sarà erogato in favore di una sola Associazione di Volontariato. Nel caso di presentazione di due o più domande, il contributo sarà assegnato all’Associazione di Volontariato:
Con il maggior numero di esperienze nel campo dell'assistenza ai malati di Alzheimer;
Con il maggior numero di esperienze di gestione di Caffè Alzheimer;
In caso di parità, si procederà con il sorteggio e il contributo sarà assegnato all’Associazione sorteggiata per prima.
Per le annualità successive, il contributo sarà assegnato alle Associazioni in possesso dei requisiti di cui al presente avviso, in ordine di estrazione.
La collaborazione tra l’Associazione di Volontariato destinataria del contributo e l’ASP Ambito 9, si concretizzerà mediante stipula di idonea convenzione come da legge quadro sul volontariato.

DURATA DELLA CONVENZIONE:
La convenzione avrà durata annuale, dal 01.01.2017 al 31.12.2017.

Il Direttore
F.to Dott. Franco Pesaresi

pdf min Modulo di domanda

word min Modulo di domanda

29.12.2016

Informazioni aggiuntive