Assegno di cura per anziani non autosufficienti

Da lunedì 17 SETTEMBRE 2018 a martedì 16 OTTOBRE 2018 sarà possibile presentare la domanda di accesso all'ASSEGNO DI CURA PER ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI  - ANNO 2018.
Annualmente la Regione Marche individua le risorse economiche da trasferire agli Ambiti Territoriali Sociali per la gestione del servizio e definisce l'importo dell'assegno da erogare ai beneficiari nonché i requisiti e le modalità di accesso al servizio.

L' Assegno di cura  - anno 2018, consiste nell' erogazione di un sussidio mensile, dell'importo pari ad Euro 200,00 finalizzato a supportare gli anziani non autosufficienti assistiti al domicilio direttamente da familiari o con l'ausilio di assistenti familiari in possesso di regolare contratto di lavoro.  Ai sensi della  DGR 328/2015 gli assistenti familiari dei soggetti beneficiari dell'assegno di cura sono tenuti all'iscrizione all'Elenco Regionale degli Assistenti Familiari gestito presso i CIOF Centro per l'Impiego, l'Orientamento e la Formazione, entro dodici mesi dalla concessione del beneficio.

Beneficiari:
Il servizio è destinato ad anziani ultrasessantacinquenni non autosufficienti, residenti nel territorio dell'ASP Ambito 9, che abbiano ottenuto il riconoscimento definitivo dell' Invalidità Civile pari al 100% e che siano titolari dell'Indennità di Accompagnamento ovvero che abbiano ottenuto il riconoscimento definitivo dell'assegno per l'Assistenza Personale e Continuativa erogato dall'INAIL.

Requisiti:
I beneficiari ultrasessantacinquenni non autosufficienti devono usufruire di un'adeguata assistenza  presso il proprio domicilio o presso altro domicilio privato nelle modalità verificate dall'Assistente Sociale dell'Ambito Territoriale Sociale IX che valuta la presenza dei requisiti ed elabora e sottoscrive insieme al beneficiario e alla sua famiglia il “Patto per l'Assistenza Domiciliare”.

Graduatoria:
Viene predisposta un'unica graduatoria d'Ambito Territoriale Sociale redatta sulla base del minor redditto ISEE. La graduatoria non dà immediato accesso al contributo che è subordinato alla realizzazione del Patto per l'Assistenza Domiciliare. La graduatoria avrà durata 1 anno (dal 01/01/2018 al 31/12/2018).

Incompatibilità:
L'assegno di cura è incompatibile con: Servizio di Assistenza Domiciliare, Progetto Home Care Premium dell'INPS, contributo a favore  di persone in condizione di disabilità gravissima.

Presentazione domanda:
La domanda, corredata dalla documentazione necessaria, potrà essere presentata dal giorno 17 settembre 2018 al giorno 16  ottobre 2018 entro le ore 13.30.
Per i cittadini di Jesi presso l'Ufficio Protocollo del Comune di Jesi oppure presso l'ASP Ambito 9 sita in via Gramsci, 95. Per i cittadini residenti negli altri Comuni dell'ATS IX presso i Servizi Sociali del proprio Comune di residenza.

Per tutto quanto non espresso si invita alla presa visione dell'Avviso Pubblico.

 

Allegati:

Normativa di riferimento:

Il servizio è presente nei seguenti comuni dell'ASP Ambito 9:

Informazioni aggiuntive